Archivi del mese: Aprile 2016

Latisana e mobilità: puntare sulla bicicletta

Vogliamo una Latisana più “intelligente”,  più bella, più sana ed attraente e soprattutto più fruibile ai propri cittadini.

bike_04

Per farlo metteremo in campo strategie di pianificazione urbanistica e tecnologica volte all’ottimizzazione e all’innovazione dei servizi pubblici per mettere in relazione luoghi, servizi e persone con un approccio nuovo che permetta di dare una svolta “smart” alla nostra città. Continua la lettura di Latisana e mobilità: puntare sulla bicicletta

Basta cemento: riqualificare il patrimonio esistente.

Obiettivi chiari, raggiungibili, sostenibili, con una data di scadenza rigorosamente da rispettare, per risultati concreti e misurabili. In estrema sintesi, è questa la linea di condotta di Daniele Galizio, candidato della coalizione di liste civiche Rinnoviamo Latisana, che rivela uno dei punti chiave del suo programma in uno slogan: basta cemento.

consumo-di-suolo

Galizio, infatti, riferendosi a un necessario cambio di prospettiva sulle politiche edilizie, propone un’amministrazione locale che promuova i progetti di recupero, riqualificazione e valorizzazione degli edifici esistenti.

“Per ricostruire il tessuto sociale di Latisana e contrastarne il declino economico – commenta il candidato che recentemente ha dato il via Continua la lettura di Basta cemento: riqualificare il patrimonio esistente.

Si inaugura la sede: porte aperte alle idee!

Sabato 9 aprile, alle 18.30, vi aspettiamo in Piazza Garibaldi all’inaugurazione della sede elettorale del candidato Sindaco Daniele Galizio e della coalizione “Rinnoviamo Latisana”.

Sarà l’occasione per conoscerci di persona, per scambiare idee sulla nostra comunità e per disegnare insieme un futuro alternativo.
Seguirà rinfresco. Siete tutti invitati a partecipare e a portare i vostri amici!

I locali dell’ex Caffè Commercio diventeranno per i prossimi due mesi un laboratorio aperto per raccogliere, sviluppare, discutere idee per il futuro di Latisana.
Un’officina del cambiamento e una vetrina della trasparenza, un luogo in cui si condividono le scelte alla luce del sole.

In uno dei prossimi fine settimana la sede elettorale della coalizione “Rinnoviamo Latisana” ospiterà anche dei tavoli aperti di discussione sulle tematiche chiave per provare davvero a cambiare. Tutti gli interessati saranno i benvenuti.

IMG-20160404-WA0002 (1)

Dal Messaggero Veneto di lunedì 4 aprile (link all’articolo)

 

Perché serve cambiare!

Serve cambiare perché ogni democrazia, piccola o grande che sia, ha bisogno dell’alternanza per potersi considerare sana e compiuta.

cambiamento

Serve cambiare perché 25 anni di incontrastato dominio li merita un’amministrazione che ottiene grandi successi e risultati incontestabili. E non è il caso di Latisana.

Serve cambiare perché, forse, se altri comuni ottengono ciò che a Latisana sfugge, è anche perché hanno avuto Sindaci migliori. Qualunque fosse il colore del governo regionale.

Serve cambiare perché troppi anni con le stesse persone ad amministrare hanno incancrenito rapporti e situazioni. 

Serve cambiare per dimostrare che abbiamo il coraggio di provarci. Ed è più forte della paura che ci fanno quelli che comandano.

Serve cambiare perché la politica – soprattutto a livello locale – non può ridursi ad una questione di clientele ed amicizie.

Serve cambiare perché la soluzione ai problemi non può nascere dalle stesse coscienze che li hanno creati. E non lo diciamo noi, lo ha detto Albert Einstein.

Serve cambiare. È ora.